Federazione Pugliese Donatori di Sangue

...e se donassi anche tu?

Vaccinazione antinfluenzale per i donatori di sangue: facciamo chiarezza

15 Ottobre 2020

cosa succede in Puglia

vaccinazione-x20-antinfluenzale-x20-per-x20-i-x20-donatori-x20-di-x20-sangue-x3a-x20-facciamo-x20-chiarezza

Vaccinazione antinfluenzale per i donatori: facciamo chiarezza

E' importante, in modo particolare quest’anno, effettuare la vaccinazione antinfluenzale. Proteggersi dall’influenza vuol dire infatti proteggere anche i propri cari e, se si è donatori, vuol dire anche proteggere chi necessita di terapie trasfusionali. Non solo: fermare la circolazione dei virus stagionali permette di alleggerire e velocizzare il lavoro del Sistema sanitario garantendo una velocizzazione della diagnosi differenziale tra influenza stagionale e SARS-CoV-2, oltre ad un minor accesso agli ospedali per i casi di influenza stagionale.

In queste settimane, in molti ci avete contatti per ricevere maggiori informazioni, poiché sui canali istituzionali delle singole Regioni non sempre è possibile trovare riferimenti alle modalità di somministrazione del vaccino, se dal proprio medico di famiglia o nei centri trasfusionali o di vaccinazione delle Asl;  né si comprende se sul territorio della stessa Regione sia confermata la somministrazione gratuita del vaccino ai donatori di sangue.

Per provare a fare chiarezza e aiutare i donatori ad accedere al vaccino antinfluenzale, stiamo raccogliendo le informazioni utili riguardanti la Puglia, ve le riportiamo di seguito ricordando che Le direttive del Ministero della Salute e della Direzione del Dipartimento della Salute della Regione Puglia per la campagna vaccinale 2020/2021 hanno confermato la categoria dei donatori di sangue fra quelle alle quali il vaccino deve essere somministrato gratuitamente, su base volontaria e su richiesta dell’interessato, affidando ai Servizi Trasfusionali il compito di effettuare la somministrazione e di tracciare tutti gli eventi comprese eventuali reazioni avverse.

Elenco Centri Trasfusionali con direttive per la vaccinazione pervenute (in continuo aggiornamentoo):

1) SAN PAOLO - BARI 

- L’avvio della vaccinazione nei donatori presso il Servizio Trasfusionale del PO San Paolo è previsto per il 20 ottobre p.v.;
- La disponibilità del vaccino sarà garantita a tutti i donatori che hanno effettuato almeno una donazione con il Servizio Trasfusionale San Paolo (sia nella struttura che nei centri di raccolta esterni);
- Saranno effettuate n° 15 vaccinazioni/die dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 esclusivamente ai donatori che hanno effettuato la prenotazione ai numeri di telefono 0805843618/542 (fascia oraria 11-13).

2) SIMT MOLFETTA

- L’avvio della vaccinazione nei donatori presso il Servizio Trasfusionale del P.O. di Molfetta è prevista il 20 ottobre p.v.

- La disponibilità del vaccino sarà garantita a tutti i donatori che abbiano donato almeno una volta con il nostro servizio Trasfusionale ( sia nella struttura che nei centri di raccolta esterni)

-Saranno effettuate n.15 vaccinazioni/die dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 esclusivamente ai donatori che hanno effettuato la prenotazione al numero di telefono 0803387443/0803357442 ( fascia oraria 11-13 ).

3) POLICLINICO - BARI

L'UO di Medicina Trasfusionale del Policlinico ha definito la seguente procedura in accordo con l'Ambulatorio di Prevenzione:
i Donatori che vorranno usufruire del vaccino, in occasione della donazione potranno richiedere al medico di selezione la DICHIARAZIONE predisposta e recarsi presso l'Ambulatorio di Prevenzione (ex pronto soccorso) dalle ore 8,00 alle ore 17,00.

4) MIULLI

la vaccinazione dei Donatori presso il SIMT dell’Ospedale “Miulli” sarà avviata a partire dal 02.11.2020 e si concluderà, orientativamente, il giorno 11.12.2020;
la vaccinazione sarà effettuata dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,30 alle ore 13,30;
la vaccinazione viene eseguita su richiesta dell’interessato e su base volontaria;
potranno richiedere di essere vaccinati nel “Miulli” i Donatori che abbiano effettuato con il SIMT dell’Ospedale (in sede o nelle raccolte esterne) almeno una donazione nei 24 mesi precedenti e che non siano già stati vaccinati per la campagna 2020/2021;
i Donatori dovranno esibire un documento di identità valido (possibilmente lo stesso fornito
all’atto della donazione) e fornire il Codice Fiscale.

5) BRINDISI

i donatori periodici possono recarsi direttamente nel Centro trasfusionale per la vaccinazione.

6) DI VENERE - BARI

Per i donatori del di venere a Carbonara, Bari vaccini vengono somministrati c/o il centro trasfusionale dalle 11:30 alle 13:00 prenotando al 080.5015999.

7) PERINEI - ALTAMURA (BA)

I Donatori che hanno effettuato almeno una donazione nell'anno in corso possono effettuare il vaccino presso l'ospedale della Murgia prenotando al 080.3108598.

8) PUTIGNANO

Per chi ha effettuato almeno una donazione nel 2020 con il centro trasfusionale di Putignano c’è la possibilità di prenotarsi per il vaccino antinfluenzale. Telefonare allo 080 405 0684 dalle 12.00 alle 13.00 tutti i giorni della settimana. Le vaccinazioni saranno effettuate a titolo gratuito dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 12.30 presso il Centro trasfusionale di Putignano sito al 4’ piano.

Un consiglio per tutti i donatori periodici. I medici di famiglia possono essere coinvolti; chiedete a loro se hano vaccino disponibili e portate con voi la tessera associativa o un certificato di donazione rilasciato dal centro trasfusionale in cui donate normalmente.

Federazione Pugliese Donatori di Sangue
  • Federata
  • FIDAS