Federazione Pugliese Donatori di Sangue

...e se donassi anche tu?

1^ Conferenza "E se donassi anche tu?"

14 Giugno 2019

In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue

1-x5e-x20-conferenza-x20-quot-e-x20-se-x20-donassi-x20-anche-x20-tu-x3f-quot-x20-x20

Diffondere la cultura del dono e della donazione di sangue é uno degli obiettivi più importanti che i volontari FIDAS si propongono di raggiungere. Per questo si é tenuta a Terlizzi, presso il salone De Paù (Biblioteca comunale), la prima conferenza “E se donassi anche tu?” organizzata al fine di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della donazione, non solo di sangue, ma anche di emoderivati, come il plasma e le piastrine.
L'evento è stato organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue proclamata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità il 14 giugno, scelto in quanto giorno di nascita del biologo austriaco Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni nel 1900, e scopritore del fattore Rhesus. 
Alla conferenza hanno partecipato come relatori la Dott.ssa Anna Teresa Olivieri, Dirigente Medico presso U.O.S.V.D. di Medicina Trasfusionale presso l'Ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta, e la Prof.ssa Rosita Orlandi, già presidente della Federazione Pugliese Donatori Sangue e attiva da oltre quarant’anni sul tema della donazione, ed è stata moderata da Maurizio Fasciano e Pietro Minervini.
La conferenza è stata aperta con i saluti istituzionali da parte del Sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato e dell’Assessore alla Cultura Lucrezia Chiapparino che hanno riservato parole di elogio per l’operato e l’impegno costante della FIDAS Immacolata Terlizzi.
La parola è passata al Presidente della Sezione FIDAS Immacolata Terlizzi Michele Calò, che ha tenuto un breve discorso ricordando l’aumento del numero delle donazioni negli ultimi anni a Terlizzi. Successivamente l’ex presidente Vincenzo de Chirico ha raccontato ai presenti la storia della nascita della sezione di Terlizzi.
Dopo questo primo momento, la conferenza è entrata nel vivo. La Dott.ssa Anna Teresa Olivieri ha spiegato in maniera chiara e completa la composizione del sangue, i gruppi sanguigni e da cosa derivano le eventuali incompatibilità, rispondendo anche ad alcune domande fatte dai partecipanti alla conferenza.
Successivamente la Prof.ssa Rosita Orlandi ha esposto delle considerazioni sull’importanza dell’associazionismo e del volontariato nell’ambito della donazione di sangue ed emoderivati.
La conferenza si è conclusa con la testimonianza di Francesco Tricarico, che con ben 118 donazioni all’attivo ed è uno dei più assidui donatori della nostra sezione.
Al termine dell’incontro gli spettatori si sono congratulati con gli organizzatori dell’evento e questo rappresenta un incentivo per organizzare altri eventi volti alla sensibilizzazione sul tema della donazione.

Federazione Pugliese Donatori di Sangue
  • Federata
  • FIDAS